Comunicato Stampa: I Ten Foot Pole in concerto al Transilvania Live

Comunicato Stampa: I Ten Foot Pole in concerto al Transilvania Live
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

HARD STAFF PRESENTA:

MERCOLEDI’ 12 FEBBRAIO @
TRANSILVANIA LIVE

TEN FOOT POLE

in concerto
IMPERDIBILE CONCERTO DI UNA DELLE BAND STORICHE DEL CIRCUITO PUNK ROCK MONDIALE

Che gli amanti del punk rock incomincino ad allacciarsi le cinture di sicurezza, mercoledì 12 febbraio al Transilvania Live di Milano si esibiranno gli americani Ten Foot Pole, una delle punk band storiche del circuito mondiale al pari di Bad Religion e Nofx, bands oramai più che decennali del movimento punk-hardcore.
Una super serata di ritmi veloci e chitarre taglienti anche grazie al contributo che darà la band che aprirà lo show, i Venerea, una delle rivelazioni del rock nord europeo al pari dei già quotati Satanic Surfers e Millencolin.
Teen Foot Pole nascono ufficialmente nel 1994 ma dal 1982 ad allora il nome del gruppo era Scared Straight, poi cambiato per chiarire di non essere un gruppo straight edge e riaffermare il proprio percorso personale e musicale.
Nascono del 1982 per volontà dei due front man del gruppo, Tennis Jagard e Scoot Radisky, quest’ultimo è buon giocatore di baseball tanto da militare con la maglia dei Chicago White Sox nella Major League (la Serie A del baseball made in USA). Durante tutti gli anni ’80 il divertimento e la professionalità si miscelavano, fino al 1994 anno in cui il gruppo cambia nome in Ten Foot Pole, cambiando qualche sonorità, da un punk duro e tirato ad hardcore melodico di stampo californiano tipico dei gruppi che come loro sono “sotto” la storica etichetta Epitaph (era il periodo in cui la nuova ondata punk core si stava imponendo all’attenzione del grande pubblico con i successi di OffSpring, Nofx e Green Day e in maniera minore Pennywise e Lag Wagon).
Dopo diversi cambi di formazioni, nel 1996 il cantante Radisky (che intanto continua la carriera sportiva) abbandona la band e l’unico cantante rimane Dennis Jagard, dopo diverse vicissitudini interne al gruppo e un album culto come “Rev”, nel 2002 passano alla Victory rec. altra famosa etichetta del panorama hardcore mondiale. La nuova formazione (che vede, oltre a Jagard alla voce e alla chitarra, anche il funambolico batterista Kevin Ruggeri, anche seconda voce!!!, Mike Levy al basso e Eric Cody alla chitarra solista) si mette subito al lavoro e pochi mesi fa esce “Bad Mother Trucker”, disco solido e tirato, punk fino al midollo con testi coscienti e socialmente impegnati, probabilmente l’album più creativo della band da diversi anni a questa parte, mantengono la rabbia musicale ma alternano momenti melodici e ricercati.
Ad aprire la serata i Venerea, gruppo svedese rivelazione dell’anno nonostante la decennale carriera, in tour con Ten Foot Pole per presentare il loro ultimo lavoro “Out in the red”.

@ Transilvania Live, Via paravia, 59 Milano (S.Siro)
Apertura porte, ore 20.00 - Inizio concerto ore 21.00 - Ingresso 12 €
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.