Guai per Ludacris: Marvo lo denuncia per il plagio di 'Sex Room'

Ludacris è stato citato dall'emcee Marvo con l'accusa di essersi praticamente appropriato del brano "Sex Room" (contenuto in "Battle of the sexes", del 2010).
A quanto pare la traccia - che contiene un'ospitata di Trey Songz - sarebbe in realtà farina del sacco di Marvo, che ci stava lavorando in uno studio col produttore Kajun - il quale avrebbe semplicemente venduto a Ludacris la canzone.
In questo passaggio di mano a Marvo non è toccato nemmeno un centesimo, nonostante Ludacris abbia usato - stando alle dichiarazioni dell'accusatore - molti frammenti del testo originale, oltre all'idea di base del brano.


Al momento non è stata resa nota l'entità del risarcimento richiesto da Marvo.

Intanto Ludacris è al lavoro sul suo nuovo album "Ludaverse", previsto per l'autunno.




Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.