Elton John, il nuovo album 'The diving board' nei negozi il 16 settembre

Elton John, il nuovo album 'The diving board' nei negozi il 16 settembre

Verrà lanciato sul mercato il prossimo 16 settembre "The diving board", il primo disco solista di inediti in studio di Elton John da "The captain & the kid" del 2006: il primo estratto dal disco, che - come già anticipato - segna un ritorno al sound "piano - basso - batteria dei primi album degli anni Settanta", "Home again", verrà diffuso oggi presso il pubblico, mentre la presentazione dal vivo in grande stile delle nuove composizioni sarà effettuata il prossimo 12 luglio con un grande evento dal vivo a Hyde Park, nel cuore di Londra.

Il disco - che includerà quindici brani - sarà disponibile nelle versioni standard CD, vinile e in digitale: un'edizione deluxe da diciannove brani (con la bonus track registrata in studio "Candlelit bedroom" e tre canzoni riprese dal vivo all'inizio di quest'anno ai Capitol Studios) sarà commercializzata in Cd e in digitale, mentre la super deluxe edition della pubblicazione raggiungerà gli scaffali sotto forma di cofanetto contenente un CD (con 19 tracce), un vinile, un libro e un DVD extra.

Registrato al The Village di Los Angeles sotto la supervisione di T-Bone Burnett, "The diving board" è stato scritto - oltre che da John per le musiche - dallo storico collaboratore del pianista di Pinner, il paroliere Bernie Taupin: ad accompagnare l'artista durante le session sono stati chiamati il chitarrista Doyle Bramhall, il cantante e produttore r'n'b Raphael Saadiq al basso, Keefus Ciancia alle tastiere e Jay Bellerose alla batteria. Tra gli ospiti, sono da segnalare Jack Ashford, percussionista della session band della Motown Funk Brothers.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.