Comunicato Stampa: 'On Air 2003' al Teatro Dadà di Castelfranco Emilia

Comunicato Stampa: 'On Air 2003' al Teatro Dadà di Castelfranco Emilia
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

ON AIR 2003
al Teatro Dadà
Piazzale Curiel, 26, Castelfranco Emilia (MO)

Inaugura venerdì 7 febbraio al Teatro Dadà di Castelfranco Emilia la sesta edizione della rassegna musicale On Air promossa dal Comune di Castelfranco Emilia e organizzata da Emilia Romagna Teatro Fondazione e il supporto di Rock No War. Tre, i concerti in programma: Bugo, Federico Poggipollini e Cristina Donà.
Secondo tradizione, anche quest’anno, la rassegna ospita alcuni tra i giovani musicisti più interessanti del panorama musicale italiano. Nelle passate edizioni, infatti, sul palcoscenico di Castelfranco si sono esibiti artisti quali Tiromancino, Subsonica, Delta V, Quinto Rigo, Max Gazzè, poco prima di raggiungere le vette delle classifiche e diventare celebri a livello nazionale e non solo. E, i prezzi, come sempre, più che “politici”.
Vetrina molto apprezzata da esperti e appassionati di musica italiana, che non si lasciano sfuggire le nuove tendenze, On Air è seguito da un pubblico sempre più numeroso, proveniente spesso da fuori regione. L’evento, in questa occasione, si avvale, per la scelta delle tre formazioni che faranno da supporter, della collaborazione artistica di Stranisuoni, studio di registrazione e nuova etichetta di produzioni discografiche di Castelfranco Emilia.
Il primo appuntamento è, quindi, il 7 febbraio con l’originale rocker Bugo, rivelazione del panorama musicale italiano: è genio irriverente, scostante e scomodo, così scomodo che è stato invitato ad esibirsi sul palco di Supersonic, il programma più rock e alternativo di Mtv. Spesso accompagnato da un'armonica malinconica, è cantautore con una decisa vena rock e blues ma non disdegna l'improvvisazione più rumoristica.
Il 2 marzo è la volta di Federico Poggipollini, “il Capitan Fede”, prima chitarra di Ligabue. Il concerto sarà l’occasione per presentare in anteprima live i due singoli Tutto quello che e Bologna piove, in uscita con l’etichetta Stranisuoni, e, a sorpresa, qualche anticipazione del nuovo album che vedrà la luce a primavera. Già autore dell’album Via Zamboni 59, uscito nel ’98, Fede torna, a calcare le scene come cantautore solista, proponendo un appassionato ed energico rock melodico.
E, infine, il 21 marzo, Cristina Donà, che torna sul palco di ON AIR dopo tre anni, per la presentazione del nuovo disco, il terzo (gli altri: Tregua, del ’97 e Nido, del ’99) prodotto da Davey Ray Moor dei Cousteau. La data di Castelfranco Emilia, infatti, è l’anteprima italiana del nuovo tour di questa ragazza prodigio del rock, amata dai critici più esigenti, capace di incendiare il palco, i cuori e pure la pancia della platea.

Programma

7 febbraio BUGO supporter Klab
2 marzo FEDE POGGIPOLLINI supporter The White Party
21 marzo CRISTINA DONA’ supporter Luca Bui

Inizio concerti ore 21.30
Apertura biglietteria ore 20.00

Ingresso a posto unico: Euro 6,00. Abbonamento a 3 concerti: Euro 15,00

I biglietti potranno essere acquistati in normale prevendita
: Modena c/o Casa del disco Fangareggi Largo Muratori, 204 – Modena tel. 059-210097
Bologna c/o AB Tabaccheria - Galleria 2 agosto 1980, 1/c – Bologna (di fronte alla Stazione FS) tel. 051- 249409
Reggio Emilia, c/o Tosi Dischi, via Emilia San Pietro tel. 0522-541600

Oppure on line al sito www.emiliaromagnateatro.com

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.