M.I.A.: sarà presentato il 17 giugno il nuovo singolo ‘Bring the noize’

M.I.A.: sarà presentato il 17 giugno il nuovo singolo ‘Bring the noize’

Si intitola “Bring the noize” il primo singolo estratto dal nuovo lavoro di M.I.A., “Matangi”, ancora in fase di lavorazione. L’artista di origine Tamil aveva dichiarato qualche tempo fa: “Il disco arriverà nel nuovo anno tamil, il 15 aprile. Pensavo d'essere a posto. L'avevo finito e consegnato, questo già un paio di mesi fa, ma mi è stato detto che era un po' troppo positivo. Quindi abbiamo un po' un problema con l'etichetta perché ci hanno detto di incupirlo un po'". Ma per ora non sono giunte buone nuove riguardo una possibile data di pubblicazione. Nel frattempo, domani, 17 giugno, “Bring the noize”  verrà presentato in anteprima da Zane Lowe all’interno del suo programma su BBC Radio 1, come confermato dallo speaker su Twitter. Inoltre, sul sito ufficiale di M.I.A. è possibile vedere la copertina del singolo e ascoltare un frammento del brano.

Contenuto non disponibile



Maya Arulpragasam - vero nome di M.I.A – nasce il 17 luglio 1977 in Inghilterra da genitori originari dello Sri Lanka. Incomincia a interessarsi al mondo dell’arte, pubblicando un libro di disegni per poi conoscere le Elastica che la coinvolgono nella realizzazione del loro secondo album. E’ grazie però a Steve Mackey (Pulp) e a Ross Orton che entra a far parte del mondo musicale: grazie a qualche aggiustamento per il brano "Galang”, riesce a firmare per la Showbiz e a realizzare il primo album, “Arular” (2005). Il suo secondo lavoro, “Kala”, esce nel 2007: un brano tratto dall’album dal titolo "Paper Planes" diventa un grande successo dell’estate 2008.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.