Comunicato Stampa: Bandabardò, Tiromancino e altri all'Area 17 di Napoli

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

AREA 17

C’è un altro posto per la musica.
E vuole diventare il posto della musica a Napoli, almeno fino all’estate che verrà.
< C’è bella musica, artisti importanti, e un palcoscenico sperimentale, perché disposto esattamente al centro, con la gente tutt’intorno.
< Questo spazio è l’AREA 17 della Mostra d’Oltremare.

Tutto è cominciato con il concerto degli Aires Tango lo scorso dieci dicembre. Dopo di lui Sergio Cammariere, fino a ospitare il rocksteady di Roy Paci & Aretuska e le scanzonate filastrocche di Tricarico.

Allora si ricomincia il nuovo anno, e le sezioni sono sempre tre: “Sotto le strisce del jazz”, “Per il verso giusto” e le “Tribù”.
Mescolare in inverno, come dal 2001 la rassegna “Movimenti in Libertà” ha saputo fare nella bella stagione, le arti, le ispirazioni, le culture, la storia contemporanea, attraverso incontri, seminari, danze e soprattutto concerti.
O nottate dance rivolte al pubblico omosessuale.
Quindi dopo il duo Danilo Rea – Roberto Gatto, e l’esibizione del chitarrista Franco Cerri (21 gennaio), ecco che giovedì 23 gennaio arriva il folk-ska-punk della Bandabardò (ingresso 10 euro).
Martedì 28, invece, sarà la volta del duo Rita Marcotulli – Javier Girotto, che giovedì 30 lasceranno carta bianca alla canzone d’autore dei Tiromancino.
Infine il 6 febbraio il sipario sarà pronto a ospitare il rock dei Bisca, con un’anteprima del nuovo album la cui uscita è prevista per la primavera.
Music Biz Cafe Summer: Covid-19, le sfide di artisti e discografici
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.