UK, vince ‘Operazione trionfo’ e si assicura un anno di vita da superstar

Si chiama David Sneddon ed è uno scozzese ventiquattrenne il cantante che ha vinto alla TV britannica “Fame Academy”, una via di mezzo tra “Operazione trionfo” e “Saranno famosi”.

Il ragazzo, che viene da Glasgow e secondo alcuni somiglia parecchio a Johnny Rotten, il leader (od ex tale) dei Sex Pistols, con la vittoria si è assicurato un contratto discografico da un milione di sterline ed un anno di vita da superstar. “Non mi sembra vero. Adesso scusate ma devo andare al pub per festeggiare”, sono state le prime parole del novello cantante quando gli hanno riferito che il suo primo singolo, “Stop living the lie”, domenica sera si è piazzato al primo posto delle nuove classifiche britanniche. Prima di partecipare a “Fame Academy”, Sneddon si guadagnava da vivere cantando agli angoli delle strade.

Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Francesca Trainini (PMI, Impala)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.