Crowdfunding, artista canadese raccoglie denaro per ricomprarsi le sue canzoni

Il crowdfunding non serve solo a finanziare nuovi dischi, tour, film, libri e altri progetti artistici. La musicista rock canadese Amanda Zelina, in arte The Coppertone, per esempio, è ricorsa alla piattaforma specializzata Indiegogo per raccogliere i 20 mila dollari necessari a riscattare i diritti sui master ceduti alla sua ex casa discografica Dine Alone. "Credo in una vita vissuta con integrità, nella rivendicazione dei propri diritti e nell'essere se stessi a tutti i costi", spiega l'artista nel video pubblicato su Vimeo per lanciare la sua campagna, "Free The Coppertone". "Qualche anno fa", racconta, "ho firmato un contratto discografico iniquo. A quell'epoca avevo già trascorso 11 anni a lavorare con passione sulla mia arte, sacrificando tutto per raggiungere i miei obiettivi. Un anno fa mi sono svegliata e ho deciso che ne avevo abbastanza. Anche se questo significava ricominciare da zero a 27 anni, ammettere di aver commesso un errore e rendersi conto che ci sarebbero state delle ripercussioni, ho deciso che avrei preferito fare un passo avanti nel segno dell'integrità piuttosto che restarmene ferma e farmi sfruttare". "Essere un musicista integro è una dura battaglia che continuerò a sostenere fino alla morte", aggiunge la Zelina. "Ho lasciato la mia etichetta, e nel farlo devo loro 20 mila dollari per tornare in possesso delle mie canzoni e della libertà di far conoscere altra musica al mondo".

Ai fan/sostenitori che decideranno di aiutarla nel progetto, The Coppertone promette, come sempre in questi casi, ricompense proporzionate all'entità della spesa: un "custom mix CD" personalizzato in cambio di 25 dollari, un premio segreto a chi ne versa 30, e infine una macchina fotografica zeppa di immagini esclusive filmate dietro le quinte, in studio, a casa e altrove per chi si impegna a donare 70 dollari.

Dall'archivio di Rockol - I migliori album tributo del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.