Scoperta registrazione inedita di John Lennon con Mick Jagger

Scoperta registrazione inedita di John Lennon con Mick Jagger
E' stata scoperta una registrazione inedita, definita "perduta", di John Lennon e Mick Jagger. Si tratta di un take del 1974 con il leader dei Rolling Stones al microfono e l'ex Beatle alla chitarra. I due eseguirono una cover della canzone blues di Willie Dixon "Too many cooks", ma il lavoro non venne mai pubblicato. Sotto forma di acetato, il disco, comprato casualmente dal 34enne londinese Tom Fisher, il quale asserisce d'averlo a sua volta acquistato da un uomo a lui presentatosi come "amico di Ronnie Wood", sarà battuto dalla casa d'aste londinese Cooper Owen il prossimo 20 febbraio. La Cooper Owen ha spedito il disco a Jagger, il quale ne ha confermata l'autenticità. La notizia è riportata oggi da varie fonti, tra le quali la BBC ed il quotidiano "Irish Examiner".
Dall'archivio di Rockol - Le frasi memorabili di John Lennon
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.