Confederazione degli autori, il nuovo presidente è Jean Michel Jarre

Confederazione degli autori, il nuovo presidente è Jean Michel Jarre

E' Jean Michel Jarre il nuovo presidente della CISAC, la Confederazione Internazionale delle Società degli Autori e Compositori cui aderisce anche la SIAE. Il sessantaquattrenne compositore e musicista francese originario di Lione prende il posto di Robin Gibb, l'ex Bee Gees scomparso il 20 maggio scorso, e quello di Hervé Di Rosa, pittore e artista visivo francese che aveva occupato l'incarico a interim nell'ultimo anno. Al suo fianco, nel ruolo di vice presidenti, opereranno il poeta e sceneggiatore indiano Javed Akhtar, la cantautrice e attivista del Benin Angélique Kidjo, il regista, sceneggiatore e produttore cinematografico argentino Marcelo Piñeyro e lo scultore senegalese Ousmane Sow. "Siamo felici di dare il benvenuto a Jean Michel Jarre e ai quattro nostri nuovi vice presidenti mentre continuiamo ad adoperarci per creare un mondo in cui i creatori di opere possano praticare la loro arte senza il timore di venire indebitamente sfruttati", ha dichiarato il presidente del consiglio di amministrazione dell'ente Kenth Muldin. "Essendo loro stessi autori di opere dell'ingegno, i cinque nuovi nominati sono ben coscienti dei problemi che la comunità creativa si trova a dover fronteggiare e sono i candidati ideali per portare avanti l'eredità lasciata dal nostro precedente presidente Robin Gibb, che nell'arco di tutta la sua vita si è battuto instancabilmente per i diritti degli autori".

Jarre è considerato un pioniere dell'elettronica, della musica ambient, della new age e degli spettacoli multimediali in cui la musica si abbina a giochi di luce, fuochi d'artificio, raggi laser ed effetti speciali. Il suo primo e maggiore successo discografico, "Oxygène", risale al 1976, e si calcola che abbia venduto nel mondo circa 12 milioni di copie (su 80 milioni di copie totali collezionate dall'intero catalogo.





Nel 1979 il musicista si è esibito davanti a oltre un milione di persone a Place de la Concorde, a Parigi, segnando un record da lui stesso successivamente infranto tre volte, mentre nel 1981 è stato il primo musicista occidentale invitato a esibirsi in Cina. Il suo ultimo album, "Téo & Téa", risale al 2007.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.