Il funerale di Trevor Bolder degli Spiders From Mars di David Bowie

Il funerale di Trevor Bolder degli Spiders From Mars di David Bowie

C'era anche Woody Woodmansey, l'ultimo della line-up "classica" degli Spiders From Mars, il gruppo che accompagnava David Bowie ad inizio anni Settanta, al funerale di Trevor Bolder. La brutta notizia era arrivata lo scorso 22 maggio: il bassista, che era in forza agli Uriah Heep, era morto all'età di 62 anni in seguito ad un tumore. Bolder per Bowie aveva lavorato su "Aladdin sane", "Pin ups", "Hunky dory" e "The rise and fall of Ziggy Stardust and the Spiders From Mars". Il giorno dopo il Duca Bianco, con una rara dichiarazione, aveva affermato: "Trevor era un musicista meraviglioso e una grande fonte di ispirazione per qualsiasi gruppo col quale avesse lavorato. Ma più di ogni altra cosa era un tipo eccezionale, un grande uomo". Le esequie sono state celebrate, davanti a circa 600 persone, alla St. Mary's Church di Hull; Trevor era di Hull come l'altro Spider scomparso, Mick Ronson. Woodmansey, classe Cinquantuno, ha detto: "Sono onorato d'averlo avuto come amico. Era uno dei pochi che magari non vedi per anni, poi




Contenuto non disponibile







 un giorno lo incontri e ti sembra d'averlo visto per l'ultima volta il giorno prima. Era un bassista di eccezionale classe. Mi mancherà molto". Mick Box degli Uriah Heep ha riferito al "Daily Mail" d'aver pianto durante il funerale e ha aggiunto che l'amico scomparso era "modestissimo, spirituale, tranquillissimo...a meno che non avesse bevuto qualche brandy". Un abitante del paesino dello scomparso, Little Weighton, ha detto: "Trattava tutti allo stesso modo, che fosse con i ricchi e famosi o che fosse al pub a giocare a freccette".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.