Stone Temple Pilots: Scott Weiland controdenuncia la band per 7 milioni

Stone Temple Pilots: Scott Weiland controdenuncia la band per 7 milioni

Dopo le minacce, Scott Weiland passa all'azione: l'ex frontman degli Stone Temple Pilots, sostituito - per il momento non è dato sapere se in pianta stabile o solo temporaneamente - dal già co-vocalist dei Linkin Park Chester Bennington, ha depositato presso le autorità giudiziarie statunitensi una causa da 7 milioni di dollari contro la propria ex band a titolo di risarcimento danni per quella che lui stesso ha definito un'indebita espulsione.

"Come si può cacciare da un gruppo l'uomo che l'ha fondato, gli ha dato il nome, ha cantato su tutte le canzoni scrivendone i testi e ne ha rappresentato l'immagine per vent'anni?", ha dichiarato il cantante al sito TMZ: stando a quanto riferito dalla testata USA, Weiland vorrebbe imporre per vie legali lo scioglimento ufficiale del gruppo, proibendo ai suoi ex compagni di sfruttarne il nome.

La mossa del cantante segue quella, perfettamente speculare, del gruppo, che la scorsa settimana ha inoltrato un'istanza pressoché identica - con una richiesta di risarcimento limitata, però, a "soli" 5 milioni di dollari - atta a impedire a Weiland l'esecuzione dei brani iscritti nel repertorio degli STP durante i suoi spettacoli dal vivo.  

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.