Pete Townshend degli Who: 'Non sono un pedofilo'

Il chitarrista degli Who, Pete Townshend, si difende dalle voci circolate in questi giorni, a seguito di un servizio del giornale Daily Mail, secondo le quali sarebbe lui la rockstar britannica coinvolta in un'indagine della polizia inglese sulla pedofilia internet.

Il musicista, 57 anni e padre di due bambini, sarebbe risultato fra i frequentatori di siti internet per pedofili. “Non sono un pedofilo”, ha dichiarato il chitarrista, che ha ammesso però di aver pagato per visitare i siti indagati, “volevo solo vedere che cosa c'era lì”. Townshend, che sembra essere stato vittima di abusi sessuali da bambino, ha infatti sostenuto di aver visitato i siti con lo scopo di trarre informazioni e spunti per il libro autobiografico che sta scrivendo. (Fonte: La Stampa, Il Messaggero, Il Corriere della Sera, La Repubblica, Il Giorno)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.