Debbie Harry dei Blondie appoggia gli One Direction

Debbie Harry dei Blondie appoggia gli One Direction

Forse, arrivata all'età di 67 anni, non può più esattamente definirsi una loro fan. Ma l'anagrafe non impedisce a Debbie Harry, la cantante dei Blondie, d'apprezzare gli One Direction. Anche perché il giovane gruppo ha registrato una cover di "One way or another" appunto dei Blondie per il Red Nose Day, evento organizzato dall'associazione benefica britannica Comic Relief per raccogliere fondi da destinare ai minori che vivano in condizioni economiche disagiate. "Beh, certo che mi ha fatto molto piacere che abbiano usato la canzone", ha detto Debbie. "Sono un gruppo hot e stanno riscuotendo un sacco di interesse. E ciò fa bene ai Blondie, ci aiuta a restare visibili e forse anche ad attirare un pubblico più giovane. Ho visto una performance dal vivo degli One Direction che cantavano la canzone e, per me, la cosa ha funzionato bene". Scritta da Debbie e Nigel Harrison per il terzo album di studio della formazione newyorkese, "Parallel lines" del 1978, la canzone è ispirata ad un ex fidanzato della cantante che la rese vittima di episodi di stalking ("In un modo o nell'altro ti troverò, ti vedrò, ti incontrerò, ti avrò (...) Guiderò dietro casa tua, e se vedrò che le luci sono spente darò un'occhiata in giro"): incluso nella colonna sonora di - tra gli altri - "Donnie Brasco" (1997), "Coyote ugly" (2000) e "Mean girls" (2004), il brano in passato è stato riletto da Sophie Ellis-Bextor per il soundtrack del film "The guru" del 2002.




Contenuto non disponibile







I Blondie stanno per partire per un lungo tour. Le prime date:
14 giugno Edwinstowe
15 Thetford
16 Newport
19 Douglas
21 Tetbury
22 Turnbridge Wells
23 Carlisle
25 Dublino.

Per ora non risultano appuntamenti italiani.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.