Jason Newsted: 'Ho salvato i Metallica due volte'

Jason Newsted: 'Ho salvato i Metallica due volte'

Jason Nested, l'ex bassista dei Metallica, durante un'intervista rilasciata al magazine della Repubblica Ceca Muzikus.cz, ha rilasciato alcune dichiarazioni molto interessanti sulle dinamiche della band e sui motivi per cui l'ha abbandonata.
"Non so dire se sia una cosa egoista da dire, ognuno lo valuterà, ma penso davvero di avere salvato i Metallica nel 1986 come bassista di rimpiazzo e riuscendo a sopportare tutte le stronzate degli altri della band. Penso anche di averli salvati 12 anni fa facendomi da parte e lasciandoli fare quello che volevano", ha detto Newsted.

"Non eravamo nello stesso stato mentale; si prendevano troppo tempo per loro e sacrificavano la band. Non suonavamo da mesi e mesi quando ho deciso e li ho convocati. C'era stata troppa roba a distrarci dal suonare il metal e non lo potevo più sopportare. Poi ero occupato col mio progetto parallelo, avevo già iniziato a registrare ed ero proiettato su quello, perché loro non pensavano più a suonare".

Il bassista ha poi aggiunto: "Se solo ci fossimo trovati e avessimo parlato dei nostri problemi... io ero dipendente dagli antidolorifici e James era sempre sbronzo... era un disastro. Se ci fossimo confrontati come persone invece di chiamare un estraneo, forse ce l'avremmo fatta. Ma da quello che è accaduto e visto che i manager hanno preferito chiamare un estraneo per sistemare le cose, non me la sono sentita di continuare".



Contenuto non disponibile


Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.