Guano Apes: la sottile linea del pop

Guano Apes: la sottile linea del pop
Giunti al loro terzo album ("Walkin on a thin line", in uscita il prossimo 6 febbraio), i Guano Apes, band tedesca dedita al metal "ibrido" in tempi non sospetti, opta per la svolta: una svolta "coerente", per così dire. "Certo, questo disco è più 'pop', in senso lato, dei nostri lavori precedenti", ammette serenamente il chitarrista Henning, "Ma, sinceramente, non ci trovo nulla di male: 'pop' deriva da 'popular', e noi non ci siamo mai considerati una band di nicchia. Questo nuovo disco, per noi, è stato il segno di una grande evoluzione: l'importante, ai nostri occhi, è che la gente riconosca il nostro suono e il nostro stile". In effetti, nonostante oggi a Milano alla stampa sia dato di ascoltare solo 5 brani del disco di prossima uscita, un cambiamento rispetto alle hit del passato quali "No speech" e "Lords of the boards" salta subito alle orecchie: il sound, a tratti, si è fatto notevolmente più morbido, con insospettabili aperture melodiche. Un'evoluzione, questa, dovuta alla grande quantità di gruppi che oggi abusano degli stilemi rap-metal? "In effetti la scena nu metal attuale è sovraffollata: il suond di tanti gruppi si somiglia in maniera impressionante, e la concorrenza, all'interno del genere, si è sicuramente fatta spietata. Tuttavia noi non ci siamo mai considerati una band nu metal, nonostante la positiva accoglienza riservata ai Guano Apes dal pubblico statunitense". La band, infatti, è stata ospite di P.O.D. e Creed per una serie di date oltreoceano: "L'esperienza fatta coi P.O.D. è stata assolutamente eccitante", ribatte il batterista Dennis, "Loro sono delle vere superstar: suonavamo ogni sera davanti a migliaia di persone in palazzetti dove il 'sold out' era all'ordine del giorno. E la nostra musica veniva sempre apprezzata..". Possibile quindi una prossima invasione del mercato americano? "Chi può dirlo? A noi, comunque, non interessa certo diventare 'big in America'".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.