Torna la band di Captain Beefheart (anche se senza Captain Beefheart)

Torna la band di Captain Beefheart (anche se senza Captain Beefheart)
Notizia buona a metà per gli estimatori delle gesta dell'enigmatico Captain Beefheart: torna la sua Magic Band, ma (come del resto prevedibilmente) senza di lui. A decidere di tornare sul palco, e forse anche in studio, sono stati quattro ex componenti della formazione. La line-up include Mark 'Rockette Morton' Boston e John 'Drumbo' French, del cartellone che registrò "Trout mask replica", più Gary Lucas e Denny Whalley. I primi due furono a fianco del Captain (vero nome Don Van Vliet, californiano che il 15 gennaio compirà 62 anni) già a fine anni Sessanta, i rimanenti entrarono nella sua orbita a metà anni Settanta. I quattro debutteranno dal vivo alla prossima edizione del festival britannico All Tomorrow's Parties, il 6 aprile, mentre il giorno successivo saranno allo Shepherd's Bush Empire di Londra. Il batterista John French ha affermato che il Captain non lo sente dalla pubblicazione su CD di "Trout mask replica" (avvenuta nel settembre '94), ma che sicuramente non ha alcuna intenzione di tornare ad esibirsi in pubblico. L'elusivo artista si è ritirato nel deserto del Mojave dopo la pubblicazione dell'ultimo disco ufficiale di studio, "Ice cream for crow", risalente al settembre 1982. I quattro avrebbero in programma anche un nuovo album, del quale però non si sa ancora nulla. Gruppo di culto, ma molto ammirato da parecchi musicisti, Frank Zappa in testa, i losangeleni Captain Beefheart And His Magic Band ebbero i maggiori successi commerciali tra '69 e '71 con gli album "Trout mask replica" e "Lick my decals off, baby".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.