Tom Morello: ‘Negli Audioslave meno politica, ma la stessa rabbia’

Dopo quattro album con il nome di Rage Against The Machine, la band statunitense ha perso il cantante Zack De La Rocha per ripartire con un nuovo progetto, gli Audioslave, e una nuova voce Chris Cornell (già famoso con i Soundgarden). “I rapporti con Zack andavano sempre più deteriorandosi”, ha raccontato Tom Morello, chitarrista e leader del gruppo. “Voglio precisare: c’erano difficoltà a livello personale, mai disaccordi su posizioni politiche. Sono molto fiero della nostra musica e dei concerti che abbiamo fatto, ma devo ammettere che suonare con Chris Cornell è stata l’esperienza che più mi ha ispirato nella mia vita”. Il musicista, che con gli Audioslave sarà in concerto in Italia il prossimo 22 gennaio (vedi News), ha voluto lanciare delle stoccate all’operato in ambito politico di artisti come Bono e Bob Geldof. “Sono dell’idea che i cambiamenti non arrivino bussando alla Casa Bianca, ma dalla strada”, ha spiegato Morello. “Al nostro presidente interesa solo il potere e in cambio contrabbanda discorsi sulle libertà personali, sui diritti civili e sulla lotta al terrorismo. Adesso è arrivato il momento di fare il nostro dovere di americani e sollevarci contro tutto questo”. (Fonte: La Repubblica)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.