Mina, arriva il 4 giugno una doppia raccolta con brani scritti da Paolo Limiti

Mina, arriva il 4 giugno una doppia raccolta con brani scritti da Paolo Limiti

Verrà pubblicata il prossimo 4 giugno dalla EMI una doppia raccolta dedicata ai brani interpretati da Mina scritti con la collaborazione di Paolo Limiti, uno degli storici collaboratori della cantante di Cremona: "Tra i titoli ci sono anche canzoni scritte a quattro mani con lei e alcuni pezzi molto ricercati dai collezionisti'', ha dichiarato all'agenzia ANSA l'autore, che ha anche curato le note di copertina della pubblicazione (parzialmente rese disponibili dal fan site Minafanclub.it a questo indirizzo).

Tra i brano presenti nell'antologia figurano - tra gli altri - la celeberrima "Buonasera, dottore" ("La scelse Mina dopo molti anni dalla sua uscita", ricorda Limiti: "All’inizio mi chiese se potesse fare lei la parte parlata e adattare il canto a una voce maschile, ma poi capì che psicologicamente era più giusto lasciarla com’era"), "L’ultimo gesto di un clown" ("La vendetta del senno di poi. Che bello se al momento del distacco, in barba alle umiliazioni, ai torti e alle offese subite di chi si è amato con inspiegabile e folle testardaggine, si riuscisse a far credere di non soffrire neanche un po’") e "Io ti amavo quando" ("Eravamo cresciuti tutti e c’era quell’ultima corsa della nostra grande giovinezza che era già sulle tracce di fine estate con spiagge più vuote e tramonti più soli").

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.