Luf, 'Mat e famat' è il nuovo disco in uscita il 6 giugno

Luf, 'Mat e famat' è il nuovo disco in uscita il 6 giugno

Ad un anno di distanza da "I Luf cantano Guccini" e dopo tre anni dall’ultimo disco "Flel", lo scorso 24 maggio I Luf hanno presentato il loro nuovo album "Mat e famat", in tutto i negozi a partire dal prossimo 6 giugno.

Il disco contiene quattordici canzoni inedite in cui I Luf mescolano l’impegno sociale e il puro divertimento. Il dialetto continua ad essere protagonista anche nel nuovo progetto del gruppo. Al disco hanno partecipato anche alcuni ospiti tra cui Cerno dei Vad Vuc, Daniele Ronda, Vincenzo Zitello e il tecnico del suono Lorenzo Cazzaniga.

Questa la tracklist di "Mat e famat":

"Oroloi"
"Quando la notte piange"
"Ballata per Vik"
"Anche tu"
"Vecchio lupo"
"Mat e famat"
"Ninnananna"
"Trebisonda"
"Camionisti"
"Barbos barbel barbù"
"Lungo la linea del Don"
"Quando"
"Giuda della neve"
"La al de legn"

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.