Dancity Festival 2013, a Foligno Deerhunter, Andy Stott e Ben Klock

Da qualche anno Dancity, sta diventando uno dei festival più attesi della scena elettronica italiana. L’evento, giunto all’ottava edizione, si caratterizza anche per le sue location sparse per tutto il paese di Foligno (Perugia), tra eventi all’aperto ed altri indoor, tra piazze, auditorium e club. Il nuovo Dancity si terrà dal 27 al 29 giugno e vedrà esibirsi numerosi nomi della scena elettronica mondiale, con qualche deviazione verso altri territori, come confermato ad esempio dalla presenza della band indie-psichedelica americana dei
Deerhunter . Tra gli artisti presenti in cartellone si segnalano Shackleton, Andy Stott , Ghostpoet, Ben Klock, Mathew Jonson, Zombie Zombie, LV, James Holden , Metro Area e Robert Hood. Tra gli italiani ecco Vincenzo Vasi, Dave Saved, Deepalso, Schroeders e One Circle.



Per tutte le informazioni sul programma completo, le diverse modalità di acquisto dei biglietti e le locations, è possibile consultare il sito ufficiale del festival www.dancity.it
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.