NEWS   |   dalla Stampa / 03/01/2003

Sospesa l’uscita del disco di Gaber

Sospesa l’uscita del disco di Gaber
“Io non mi sento italiano”, album postumo di Giorgio Gaber, non uscirà il prossimo 24 gennaio, contrariamente a quanto previsto.
La casa discografica ha annunciato che la pubblicazione del disco, ultimo lavoro del cantautore e attore milanese scomparso lo scorso 1 gennaio 2003 (vedi News), è stata sospesa, in rispetto alla volontà della famiglia.
Continuano, intanto, a giungere messaggi di cordoglio dal mondo dello spettacolo e della cultura: Enzo Jannacci, in una nota diffusa ieri, ha fatto sapere che lui e la sua famiglia “intendono affrontare in silenzio la perdita del fraterno amico Giorgio, vivendo l’umana necessità di lasciare tempo al dolore”; Claudia Mori, moglie di Adriano Celentano, ha dichiarato: “Adriano ha appreso la notizia con grandissimo, grandissimo dolore. Per il momento, non vuole rilasciare dichiarazioni”. Mentre la frase “Non ti dimentico”, usata come necrologio, è stata l’ultimo breve e intenso saluto che la cantante Mina, da Lugano, ha rivolto all’artista. Sono state, inoltre, avanzate da parte di esponenti del mondo della politica e della cultura milanese le proposte di dedicare a Giorgio Gaber una via di Milano e il Teatro di Porta Romana, in corso di Porta Romana. (Fonte: La Repubblica, Il Corriere della Sera, Il Giorno)
Scheda artista Tour&Concerti
Testi