Aretha Franklin, stop ai concerti fino a luglio

Aretha Franklin, stop ai concerti fino a luglio

Si prolunga lo stop delle attività dal vivo per Aretha Franklin, che già qualche settimana fa fu costretta a rinunciare a due esibizioni per non meglio specificati problemi di salute: stando a quanto riferito dal suo portavoce, la diva soul ha fatto tabula rasa della propria agenda live per tutto il mese di giugno. Nessuna indiscrezione è trapelata circa le ragioni che abbiano costretto l'artista al forfait: nonostante si fosse parlato - in occasione dei primi due annullamenti - di "indicazioni mediche" (che subito riportarono alla mente l'intervento subìto dalla cantante nel 2010, la cui effettiva natura non è mai stata rivelata), la Franklin si è esibita la scorsa settimana in un collegamento video per il talent show televisivo American Idol, nel quale si è prodotta in un medley di alcuni dei suoi maggiori successi.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.