NEWS   |   Clubbing / 22/05/2013

Giorgio Moroder, debutto da Dj a 73 anni: ascolta

Giorgio Moroder, debutto da Dj a 73 anni: ascolta

Prima artefice della svolta elettronica della dance anni Settanta, poi campionatissimo da schiere di artisti in tutto il mondo - dai Bronski Beat ai Mobb Deep, passando per RZA, Lil Wayne, Madonna e Underworld - e apprezzato autore di colonne sonore, ma, almeno fino a ieri, mai al controllo di una consolle da Dj. Giorgio Moroder, già chiamato dai Daft Punk in veste di nume tutelare per la realizzazione del loro - attesissimo - nuovo album "Random access memories", ha deciso di togliersi questo sfizio alla non più giovanissima età di 73 anni: il compositore altoatesino nato a Ortisei è infatti salito sulla pedana dell'Output di Williamsburg per un set alla consolle di un'ora organizzata nel contesto dell'edizione statunitense della Red Bull Music Academy.

Ascolta qui il Dj set di Giorgio Moroder.

In scaletta sono stati inseriti alcuni classici del suo catalogo, oltre che alla recente collaborazione con Thomas Bangalter e Guy-Manuel de Homem-Christo sul brano "Giorgio by Moroder".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi