Musica digitale, su Last.fm i video di MUZU.TV

Musica digitale, su Last.fm i video di MUZU.TV

Il servizio di raccomandazione musicale Last.fm (parte di CBS Interactive) e il portale di video musicali MUZU.TV hanno finalizzato una partnership strategica che integra i contenuti delle due piattaforme in diciannove Paesi europei, Italia compresa (prossimamente si prevede un'espansione anche su altri territori). In virtù dell'accordo, 90 mila video musicali disponibili sul catalogo di MUZU.TV vengono aggiunti, da questa settimana, sulle pagine artisti pubblicate da Last.fm; per i video visualizzati su entrambi i siti funzionerà la celebre funzione di scrobbling sviluppata dalla stessa Last.fm, che permette di memorizzare il tracciato degli ascolti formulando raccomandazioni musicali personalizzate sulla base delle canzoni ricercate e riprodotte con maggior frequenza da ogni singolo utente. In concomitanza con il lancio della collaborazione, MUZU.TV ha anche inaugurato la versione in lingua italiana del suo blog dedicato alle nuove tendenze musicali.

"Grazie alla partnership con Last.fm estendiamo significativamente il bacino d'utenza del nostro catalogo ad una audience potenziale di 45 milioni di utenti e miglioriamo la loro esperienza musicale su entrambi i siti, apportando un maggiore contributo economico sia agli artisti che alle case discografiche", ha spiegato il co-fondatore e amministratore delegato della società irlandese Ciaran Bollard, mentre il managing director di Last.fm Simon Moran ha sottolineato che "i video musicali visualizzati su Last.fm sono in crescita significativa negli ultimi due anni. Con un cospicuo aumento della domanda di video era opportuno collaborare con una società che ha uno dei più vasti cataloghi di video musicali sul web. L'aggiunta di questi video sulle nostre 'pagine artista' non può far altro che rafforzare ulteriormente la posizione di Last.fm, che si pone quindi come una delle più grandi raccolte di informazioni musicali in tutto il mondo".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.