Uno spot evoca la sua musica, Eminem fa causa a Facebook

Uno spot evoca la sua musica, Eminem fa causa a Facebook

Potrebbe costare cara, a Mark Zuckerberg, la passione per la musica di Eminem. Eight Mile Style, la società che amministra il catalogo di canzoni del rapper di Detroit e che fa capo a lui e ai produttori Mark e Jeff Bass, infatti, ha fatto causa a Facebook e all'agenzia pubblicitaria di Portland Wieder+Kennedy per la campagna, intitolata "Airplane", utilizzata per lanciare in aprile il nuovo software per dispositivi mobili Facebook Home: la musica contenuta nel trailer, secondo il ricorso depositato dai legali dei ricorrenti a un tribunale del Michigan, assomiglierebbe troppo a "Under the influence", il brano inciso da Eminem e D12 per il "Marshall Mathers LP" pubblicato nel 2000.



Caricamento video in corso Link




Caricamento video in corso Link


Secondo le carte processuali, la scelta non sarebbe stata casuale: l'agenzia pubblicitaria avrebbe scelto quel brano proprio per ingraziarsi Zuckerberg, fan di Eminem al punto da autobattezzarsi "Slim Shady" in un sito Web da lui creato nel 1999. Per evitare problemi con i titolari dei copyright, una volta presentata sul canale ufficiale di YouTube lo spot di "Airplane" conteneva una musica leggermente alterata: non abbastanza, però, secondo Eminem e il suo entourage, per evitare una causa dal momento che, sostengono i legali del musicista, la società detiene i copyright anche delle composizioni derivate dall'originale e per le quali nessuna autorizzazione era stata richiesta o concessa.

A una lettera che intimava la rimozione dello spot, Facebook e Wieder+Kennedy avrebbero risposto contrattaccando, e sostenendo che "Under the influence", da loro attribuita erroneamente alla paternità di Dr. Dre (invece che allo stesso Mathers alias Eminem con i membri dei D12 Denaun Porter, Von Carlisle, Ondre Moore, R. Arthur Johnson e DeShaun Holton), sarebbe a sua volta un plagio di una canzone di Michael Jackson. "Nessuna persona che ha ascoltato la pubblicità di Facebook e l'ha commentata nella blogosfera ha notato una qualche somiglianza tra essa e una qualunque canzone di Michael Jackson", ribattono i legali di Eminem. "Al contrario, è evidente che la pubblicità 'Airplane' ha copiato direttamente la composizione di Eminem e i D12, come hanno concluso molti semplici osservatori ". Di qui la richiesta di un risarcimento danni per appropriazione indebita volontaria, nei termini previsti dalla legge (150 mila dollari per ogni singola violazione): Facebook, per ora, non ha risposto pubblicamente alle accuse.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.