Comunicato Stampa: 'Perpetual Moonshine Milano Metal Night' con i Vision Divine

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


Play Boyz
in collaborazione con BlackAthena

presenta

"Perpetual Moonshine Milano Metal Night"
Domenica 22 Dicembre - Ore 20
al ROLLING STONE

Ingresso 10 euro con consumazione.

Domenica 22 dicembre appuntamento stra-ordinario al Rolling Stone, con una nottata interamente dedicata al metal! Si tratta di un esperimento già tentato con successo un anno fa (vi presero parte circa 1300 persone!) e che prevede un inizio serata con buffet gratuito, e poi una sequela di esibizioni live delle più ‘cattive’ in circolazione, che verranno coronate dal concerto di una band special guest di prim’ordine: i Vision Divine!!!
I Vision Divine nascono ufficialmente nel 1999, un po' per caso, da quello che originalmente avrebbe dovuto essere un disco solista di Olaf Thorsen, chitarrista/compositore della band italiana Labyrinth e che invece alla fine e' riuscito a riunire anche Fabio Lione, cantante dei Rhapsody.
Il primo album, "Vision Divine", esce nel ‘99 ed ottiene un grande riscontro di vendite un po' in tutti i Paesi portanti per il genere (ovvero un metal melodico piuttosto veloce, ma ottimamente contaminato da venature progressive). Il successo dell'album e' tale che alla fine del 2000 il gruppo porta il proprio tour anche in Sud America (prima volta in assoluto per una band Heavy Metal italiana!), facendo registrare il sold out nell'ordine in Argentina, Brasile, Cile, Panama e Messico.

Nel 2001 la band registra il secondo album, "Send me an Angel", che viene pubblicato nel gennaio 2002.

Si tratta di un album di svolta, con cui il gruppo tenta (e sicuramente ci riesce) definitivamente di distaccarsi dalle band di origine (Labyrinth e Rhapsody) sia nello stile musicale (stavolta molto piu' "elettronico" e dai ritmi piu' basati su mid tempo) che nella concezione di alcuni giornalisti che negli anni hanno considerato i Vision Divine come un semplice progetto laterale. Pochi mesi dop, infatti, Olaf lascia definitivamente i Labyrinth per concentrarsi esclusivamente sui Vision Divine, e a questa scelta segue anche la decisione di rinnovare la band sostituendo altri due membri che fino ad allora facevano parte anche loro sia di VD che di Labyrinth, proprio al fine di una definitiva identità alla formazione. Ad oggi, dunque, i Vision Divine sono finalmente una band a tutti gli effetti, con un Olaf completamente dedito solo a questa realtà, e con una line up rinnovata e definitiva.


Oltre ai Vision Divine, saliranno sul palco del Rolling Stone tanti altri gruppi emergenti della scena metal: Irony of Faith, Darkshine, In Depth, Ira, Inner Eye, Stygian, Chariot e Relaypse.

La colonna sonora del resto della serata sarà, ovviamente, metal metal metal!
Rolling Stone: Corso XXII Marzo, n° 32 - Milano - Tel. 02 733172
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.