Uk, dal governo aiuti in denaro alle giovani band

Uk, dal governo aiuti in denaro alle giovani band

L'Arts Council England, ente governativo britannico nato nel 1994 dalle ceneri del Arts Council of Great Britain, ha varato un programma - battezzato Momentum Music Fund, e i cui dettagli sono disponibili a questo indirizzo - con un budget da mezzo milione di sterline per aiutare finanziariamente le giovani band: di concerto con la società di tutela dei diritti d'autore non a scopo di lucro PRS for Music - e grazie ai finanziamenti devoluti dalla Lotteria Nazionale - l'istituzione aprirà il bando per le sovvenzioni (che saranno erogate in tranche comprese tra le 5000 e 15000 sterline a seconda dei casi) a gruppi e artisti in grado di "documentare chiaramente la propria necessità di aiuto" e che godano già di un seguito consolidato almeno a livello locale.

Gli aiuti, fa sapere l'organizzazione, sono destinati all'acquisto di nuova strumentazione o all'ampliamento di tour già programmati: manager, responsabili di etichette discografiche e di società di edizioni potranno inoltrare la richiesta a nome dei propri artisti, purché in grado di fornire le credenziali adatte allo stanziamento dei fondi.

"In Gran Bretagna più che altrove, oggi come oggi, è diventato molto difficile per i giovani artisti di talento accedere al finanziamento", ha commentato la direttrice della PRS Vanessa Reed: "Questo programma è un traguardo molto importante per la nostra scena nazionale. Spero che molte band aderiscano all'iniziativa inoltrando la propria domanda, sfruttando questa opportunità per innalzare di livello la propria carriera".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.