Asking Alexandria: il nuovo album esce il 6 agosto

Asking Alexandria: il nuovo album esce il 6 agosto

E' stata fissata per il prossimo 6 agosto la data di pubblicazione di "From Death To Destiny", terzo lavoro in studio dei britannici Asking Alexandria - che esce per Sumerian Records ed è stato prodotto da Joey Sturgis (che ha lavorato con The Devil Wears Prada ed Emmure, tra gli altri).

L'album, che arriva a due anni dal predecessore ("Reckless & Relentless", del 2011) conterrà tra le 13 e le 15 canzoni; stando al chitarrista Ben Bruce si tratterà in parte di materiale "radio-friendly" e in parte di brani "nel nostro tipico stile che spacca". Sempre Bruce ha anche spiegato, per descrivere il sound del nuovo lavoro: "Crediamo di avere individuato un buon compromesso tra l'essere heavy e l'essere abbastanza leggeri da essere passati dalle radio, ma mantenendo pezzi belli tosti".
In "From Death To Destiny" pare ci siano anche parti incise da un'orchestra e da un coro gospel...



Contenuto non disponibile


Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.