Il Comune alla figlia di Jagger: o la pianti di far casino, o c’è la galera

Il Comune alla figlia di Jagger: o la pianti di far casino, o c’è la galera
Non sono ovviamente queste le parole utilizzate dal Consiglio della zona di Brent, Londra, per cercare di spegnere l’esuberanza della figlia di Mick Jagger. Però il senso è esattamente questo. Lo scorso fine settimana, infatti, Jade Jagger ha organizzato l’ennesimo party a casa sua, in Kensal Rise. Passi qualche schiamazzo, passi tutta quella gente, ma la musica alta fino alle 3 di notte proprio no: ed i vicini, imbufaliti, hanno chiamato la polizia. Pochi minuti dopo i tutori dell’ordine bussavano alla porta della modella e le ingiungevano di spegnere lo stereo. L’altro giorno Jade si è trovata nella casella della posta un avviso ufficiale speditole dal Consiglio della sua area. Visto che si è trattato del terzo intervento in due anni per il medesimo motivo, le è stato notificato che, qualora l’infrazione dovesse ripetersi, scatterà automaticamente una pesante multa. E, nel caso in cui il rumore non dovesse cessare, il Codice prevede addirittura la prigione. Donna avvisata…
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.