La musica, i concerti e il successo: ecco le 'Cose comuni' dei Velvet

La musica, i concerti e il successo: ecco le 'Cose comuni' dei Velvet
Nonostante la loro giovinezza “discografica” i Velvet sembrano aver acquisito in breve tempo un'esperienza e una maturità notevole. La partecipazione a Sanremo, un album di successo, una hit – “Boy band” - che si è fatta sentire per mesi e mesi e, infine, un tour che li ha portati in giro per l'Italia hanno fatto crescere in fretta questi quattro ragazzi romani. Una bella strada, dopo il debutto di poco più di un anno con il disco “Verso Marte”: ora tornano con il loro nuovo lavoro, “Cose comuni”.
“Il nostro primo disco rappresentava il viaggio dal nulla verso appunto “Marte”, il successo”, ci hanno raccontato i Velvet in una chiacchierata avvenuta nei giorni scorsi nella nostra redazione, “mentre 'Cose comuni' rappresenta la volontà di tornare con i piedi per terra dopo il caos portato da un brano che improvvisamente era sulla bocca di tutti.. Non avremmo mai immaginato che 'Boy band' si sarebbe potuta trasformare in un tale boomerang: quella canzone era nata durante le prove senza alcuna premeditazione e il testo voleva essere una presa in giro di una specifica scena musicale. Purtroppo il pubblico ha assimilato solo il ritornello e noi siamo stati bollati come 'La boyband' per eccezione”.
Con questo bagaglio di esperienze alle spalle i Velvet sono tornati in studio con una rinnovata volontà di sperimentare e di proporre un suono più ricco e più potente. “In 'Verso Marte' abbiamo peccato un po' di ingenuità e ciò ha comportato dei compromessi e delle scelte non sempre giuste”, continuano i quattro. “Sicuramente non rinnegheremo mai quel disco, anzi, ci ha fatto crescere soprattutto dal lato professionale, consentendoci di poter lavorare con più precisione sul nostro sound, rendendolo più vicino a quello che proponiamo nei concerti. Purtroppo, per troppo tempo, nessuno ha pensato a noi come ad una live band, ed è accaduto spesso che i nostri fan si dimostrassero sorpresi dalle nostre esibizioni”.
Ed è stato proprio suonando in giro per l'Italia che i Velvet hanno incontrato e conosciuto Edoardo Bennato e Flavio Ferri dei Delta V, per poi coinvolgerli nelle registrazioni di “Cose comuni”. “Sono entrambi collaborazioni nate per caso, suonando assieme e scambiandoci opinioni e gusti. Quando abbiamo chiesto a Edoardo se potevamo rifare la sua 'Una settimana, un giorno' ci ha espressamente detto di non aver nessuna riverenza nei suoi confronti e, alla fine, gli è talmente piaciuta la nostra versione che ha voluto metterci anche la sua voce e la sua armonica. Parlando con lui abbiamo scoperto una persona con gusti musicali moderni ed un amore sconfinato per l'esibizione dal vivo: è stato questo il grande insegnamento che ci ha lasciato”.
L'amore per il palco e il suono degli strumenti è anche nel sangue dei Velvet che hanno improvvisato un breve set acustico davanti alle telecamere di Rockol: rimanete sintonizzati, lo proporremo prossimamente sul nostro canale Streaming.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.