Concerti, PSY: prima esibizione in Italia alla finale della Tim Cup

Concerti, PSY: prima esibizione in Italia alla finale della Tim Cup

La popstar coreana PSY, tornato recentemente sulla breccia con il nuovo singolo "Gentleman" (seguito - presso il pubblico mondiale - della hit "Gangnam style"), si esibirà per la prima volta nel nostro Paese in occasione della finale della Coppia Italia, che verrà disputata domenica 26 maggio allo stadio Olimpico di Roma. Circa un'ora prima del calcio d'inizio dell'incontro, che vedrà battersi per il titolo la Roma e la Lazio, il rapper salirà sul palco per tenere la sua esibizione, che sarà mandata in onda in streaming su Cubomusica.it.

"Questo tizio è l'herpes della musica", lo definì il frontman dei Green Day Billie Joe Armstrong sul proprio account Instagram: "Appena credi che se ne sia finalmente andato, eccolo che torna". "Mi piace la definizione", ribatté lui con prontezza: "Come si chiama chi me l'ha data? Billie Joe Armstrong dei Green Day... Grazie, lo apprezzo molto, davvero".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.