Chi vuole diventare vicino di casa di George Michael?

Chi vuole diventare vicino di casa di George Michael?
"Home", l'inserto del "Sunday Times" dedicato alle abitazioni più o meno lussuose, al bel vivere, alle ville ed alle residenze d'una certa classe, insomma a tutto ciò che fa sognare i meno ricchi (o casomai li fa infuriare), riporta una simpatica notizia. E cioè che si può diventare vicini di casa di George Michael. Il domenicale del "Times" riferisce infatti che l'ex Wham, zitto zitto, ha immesso sul mercato la casa che aveva comprato dal DJ milionario Chris Evans, nella zona londinese di Chelsea. Ora il cantante si è stabilito in un'abitazione in altra zona: St John's Wood, sempre a Londra. Ma la casa che sorge proprio di fianco alla sua, un piccolo edificio con tre camere da letto, si è liberata ed è dunque fisicamente possibile diventare i suoi nuovi vicini di casa. L'agenzia immobiliare che tratta l'affare è una delle più note della capitale britannica, la Knight Frank. L'affitto richiesto è pari a 2930 euro. Un po' caro: sono quasi 6 milioni delle vecchie lire. Ma… al mese, giusto? No: alla settimana!
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.