Concerti, da Ticketfly un programma per individuare i fan più assidui

Concerti, da Ticketfly un programma per individuare i fan più assidui

Campione del cosiddetto social ticketing, la start up di San Francisco Ticketfly ha reso disponibile da un paio di giorni Fanbase, uno strumento analitico che permette agli organizzatori di concerti e ai gestori di locali nordamericani di individuare con precisione i loro clienti più affezionati e di raggiungerli con iniziative mirate. L'algoritmo del programma consente infatti di identificare e contattare gli appassionati che si collocano in testa alla graduatoria per assiduità di presenza ai concerti, quantità di denaro speso e capacità di influenzare i propri pari. "Per la prima volta", spiega il cofondatore e amministratore delegato di Ticketfly Andrew Dreskin, "i promoter possono capire chi sono i loro migliori clienti e ricompensarli per il contributo che danno spargendo la voce sugli eventi che li riguardano". Utilizzando Fanbase, in sostanza, gli organizzatori di concerti possono premiare i fan più assidui con accessi esclusivi a prevendite, posti privilegiati, pacchetti VIP, articoli speciali di merchandising e altro.

Ticketfly, che recentemente ha esteso il suo raggio d'azione al Canada, nel 2011 aveva già introdotto sulla sua piattaforma una dashboard analitica che permette agli organizzatori di spettacoli di individuare con precisione dove e in che modo avvengono gli acquisti dei biglietti. Secondo i dati elaborati e pubblicati a dicembre dal sito Digital Music News, la società ha raccolto nel 2012 22 milioni di dollari da investitori esterni.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.