Compilation per ragazzi: debutta in Italia con BMG un 'format' olandese

L'operazione è nata in Olanda, dove BMG Europe e Fox Kids Europe, multinazionale locale a tutto campo nell'intrattenimento per ragazzi (programmi TV, home video, giocattoli, merchandising ecc) collaborano già con grande successo alla realizzazione di compilation musicali destinate ad un pubblico compreso tra i sei e i dodici anni di età. Sulla scorta di quell'esperienza (cinque volumi già pubblicati, di cui due hanno raggiunto il primo posto in classifica) le due aziende hanno ora deciso di esportare il concetto in altri nove paesi europei tra cui l'Italia (oltre a Gran Bretagna, Francia, Spagna, ecc.). Per effetto del nuovo accordo, BMG e Fox Kids pubblicheranno in ciascun territorio due compilation all'anno marchiate “Fox Kids Hits”, sfruttando per la promozione i canali TV e i siti Web di proprietà della società olandese. Ogni raccolta – sull'esempio di quelle pubblicate nei Paesi Bassi e che contengono successi di 'teen idol' come Britney Spears, Destiny's Child, 'N Sync e Westlife – sarà composta per metà di brani comuni a tutte le emissioni e per il resto da canzoni selezionate caso per caso tra i maggiori successi nei diversi mercati. “Questa collaborazione”, ha spiegato il direttore marketing strategico di BMG in Italia, Luciano Rebeggiani, “ci permetterà di sviluppare al meglio tutte le sinergie di contenuto e comunicazione per creare e proporre una serie di forte impatto, e così rafforzare la nostra presenza in un mercato per noi di grande interesse quale quello pre-adolescenziale". La prima compilation, nel nostro paese, dovrebbe essere pubblicata nella primavera del 2003.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Roberto Razzini (Warner Chappell Music Italia)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.