Justin Timberlake torna al cinema, sarà il fondatore della Casablanca Records

Justin Timberlake torna al cinema, sarà il fondatore della Casablanca Records

Alla fine dello scorso marzo "The 20/20 experience" di Justin Timberlake, l'album arrivato a sei anni e mezzo di distanza dal precedente "FutureSex/LoveSounds", deflagrava al numero 1 della chart statunitense; sei anni e mezzo, peraltro, in cui l'ex fidanzato di Britney Spears non aveva mai dato l'impressione  di rimpiangere la carriera musicale essendosi votato interamente a quella cinematografica. Dalle rivendite  - da New York a Los Angeles, sempre in quella prima settimana - ne sono uscite 968.000 copie. In Gran Bretagna la prima settimana ha fatto segnare 106.000 copie. Oggi negli USA "The 20/20" è attorno ai 2 milioni di copie. E, mentre è stata confermata per la fine del prossimo settembre la pubblicazione del sequel del fortunato disco, "The 20/20 experience pt. 2", e dunque tutto sembra in prospettiva del definitivo ritorno alla musica, lui che fa? Torna al cinema. Justin infatti si è legato alla produzione di "Spinning gold", biografia di Neil Bogart, fondatore della Casablanca Records. Timberlake, nel film il cui regista non è ancora stato individuato, sarà Bogart. La produzione inizierà nei primi mesi del 2014, dopo che Justin avrà terminato la promoziome dei 2 "The 20/20". La colonna sonora del film sarà pubblicata dalla RCA Records, i diritti sul film sono stati acquisiti da Sony Pictures. Casablanca Records fu fondata nel 1973. Tra i primi artisti da essa messi sotto contratto, i Kiss.




Contenuto non disponibile







 Bogart morì nel 1982 a soli 39 anni.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.