Concerti, Susan Boyle annuncia il primo tour della sua vita

Undici aprile 2009: una donnetta buffa appare come concorrente al programma televisivo "Britain's got talent". Sembra una partecipante qualsiasi, anzi la guardano come per dire "sì, vabbé". Poi inizia a intonare "I dreamed a dream" da "Les misérables" e tutto il suo mondo cambia. Il brutto anatroccolo, grazie alla potenza del mezzo televisivo, in 1 minuto diventa un cigno. Seguono gli album di Susan Boyle, con il primo, "I dreamed a dream", che in sole sei settimane dalla pubblicazione diventa il disco più venduto del 2009. I dischi seguenti, a dire il vero, segnano una progressiva diminuzione delle vendite ma SuBo - anche se le milionate di unità mosse sono un ricordo - rimane sempre un'artista da centinaia di migliaia di copie. Solo che la cantante non è mai andata in tour. Ma, forse dopo aver visto sbloccarsi Jennifer Lopez, artista che incredibilmente fino a pochi mesi fa non aveva mai effettuato tournée complete, il Fenomeno ha deciso di lanciarsi. Con qualche riserva. Infatti, prima di vedere se potrà affrontare un tour mondiale, Susan preferisce giocare in casa: per adesso si esibirà solamente in Scozia. "Inizio in Scozia: se vedo che la cosa funziona", ha detto l'artista, "poi tocca al resto del mondo e nel 2014 ci sarà il tour globale. Ho sempre voluto avere un mio show, e adesso finalmente ho la sufficiente sicurezza in me stessa per buttarmi".

Le date:

2 luglio
Eden Court Theatre, Inverness
eden-court.co.uk


4
Music Hall, Aberdeen
boxofficeaberdeen.com www.ticketsoup.com




Contenuto non disponibile









6
Caird Hall, Dundee
dundeebox.co.uk  www.ticketmaster.co.uk


8 e 9
King’s Theatre, Glasgow
atgtickets.com/glasgow  www.ticketsoup.com


12 e 13 luglio
Festival Theatre, Edimburgo
edtheatres.com/susanboyle

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.