Puddle of Mudd, arrestato (di nuovo) Wes Scantlin

Puddle of Mudd, arrestato (di nuovo) Wes Scantlin

Ancora un guaio giudiziario per il frontman dei Puddle of Mudd Wes Scantlin, che già lo scorso 5 settembre fu tratto in stato di fermo in Texas per ubriachezza molesta: la polizia di Los Angeles ha fatto scattare le manette ai polsi del cantante dopo un intervento - avvenuto ieri pomeriggio a West Hollywood - per sedare un episodio di violenza domestica. Stando a quanto riferito da TMZ le autorità sarebbero state avvertite da alcuni passanti che avrebbero visto Scantlin strattonare violentemente per le strade di L.A. la sua ex moglie. Apparso molto arrogante nei confronti degli agenti intervenuti sul posto, l'artista è stato portato alla più vicina centrale di polizia, dalla quale è stato rilasciato dopo il versamento di una cauzione pari a 20mila dollari.

Non è la prima volta che la voce viene accusata di un reato simile: nel 2002, quando i Puddle of Mudd stavano vivendo il momento più felice della loro carriera grazie al successo dell'album "Come clean", Scantlin fu arrestato sempre per un episodio di violenza domestica.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.