Belgio, malore per Beyoncé: stop (momentaneo) al tour

Belgio, malore per Beyoncé: stop (momentaneo) al tour

Attesa questa sera allo Sportpaleis di Anversa, in Belgio, Beyoncé è stata costretta ad annullare lo show che avrebbe avuto luogo tra poche ore per stanchezza e disidratazione: a renderlo noto è un comunicato dell'entourage della stessa cantante ribattuto dalla Associated Press, dove si specifica come siano stati i medici ad imporre lo stop alla diva pop soul statunitense. I biglietti per la data di oggi resteranno validi per lo spettacolo che la cantante riprogrammerà nella stessa città prossimamente, mentre pare sia ancora troppo presto per capire quanto il malore accusato oggi dalla moglie di Jay-Z possa incidere sul calendario già confermato: al momento, infatti, lo spettacolo previsto sempre ad Anversa per domani non è ancora stato né rinviato né confermato, in attesa che le condizioni dell'artista si stabilizzino.

Beyoncé è attesa il prossimo sabato 18 maggio al Forum di Assago, alla periferia sud di Milano.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.