Trimestre Warner, incremento generale ma calo in Giappone e Italia

Trimestre Warner, incremento generale ma calo in Giappone e Italia

Una crescita di fatturato registrata negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Francia, in Germania, in Canada e in America Latina, controbilanciata in parte da un calo in Giappone, in Italia e in altre nazioni asiatiche ed europee, ha contraddistinto l'ultimo trimestre di Warner Music, chiuso il 31 marzo scorso con un profitto di 2 milioni di dollari e un incremento del volume d'affari dell'8 per cento (a 675 milioni di dollari).

La major indica tra gli artisti di maggior successo del periodo Bruno Mars, Josh Groban, Fun., Ed Sheeran e Blake Shelton. Grazie a loro, Warner ha incrementato non solo i ricavi digitali (+ 18 per cento nel settore musica registratata, tra download, streaming e abbonamenti, il 47,3 per cento del totale), ma anche quelli legati ai supporti "fisici" (cd), cresciuti dell'11 per cento. Gli introiti generati dalle licenze del repertorio sono a loro volta aumentati del 10,6 per cento, mentre quelli connessi ai servizi artistici e ai diritti "allargati" (concerti, sponsorizzazioni, merchandising ecc.) sono calati del 16,7 per cento soprattuttto per la carenza di tour importanti. Praticamente stazionario, + 0,8 per cento, il fatturato della società edizioni musicali del gruppo, Warner Chappell, con un incremento del 4,3 per cento nel settore cinema e televisione grazie a recenti investimenti. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.