FIMI, ad Andrea Rosi la vicepresidenza

FIMI, ad Andrea Rosi la vicepresidenza

Dopo l'uscita di scena di Marco Alboni, ex presidente e amministratore delegato di EMI Music che in FIMI ricopriva la carica di vicepresidente, ad assumere il ruolo nell'organigramma della Federazione dell'Industria Musicale Italiana è Andrea Rosi, presidente e chief executive officer di Sony Music Entertainment Italy.

Rosi, come ricorda il comunicato diramato poco fa dalla stessa FIMI, vanta una lunga esperienza nel settore dell'industria musicale iniziata nella prima metà degli anni '80 in CGD e WEA con incarichi nell'ambito della promozione e del marketing, e proseguita poi in PolyGram (con il ruolo di managing director della Mercury), BMG e Sony Music.

Il suo background professionale a tutto campo include esperienze pionieristiche  nel campo dei nuovi modelli di business e della musica digitale in Italia (dopo avere lavorato a Vitaminic, una delle prime piattaforme di musica digitale in Europa, nel 2003 costituì presso BMG la prima digital business unit nell'ambito di una major italiana, diventando poi membro del Digital Board europeo della Sony); tra il 2009 e il 2011 Rosi ha anche acquisito esperienza nel settore della musica dal vivo, collaborando con una delle aziende leader di mercato, l'F&P Group fondato da Ferdinando Salzano, nel settore strategia e sviluppo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.