Peggior gruppo degli anni '90: i Creed. Ma ci sono anche i Nirvana

Peggior gruppo degli anni '90: i Creed. Ma ci sono anche i Nirvana

Alla critica non sono mai andati giù. E neppure al pubblico generalista. Nonostante durante la loro epoca d'oro i Creed abbiano venduto circa 53 milioni di copie di loro dischi,  quasi tutti negli USA, tolti i fan la band  non è mai piaciuta. E la gente adesso ha votato. Rispondendo ad un sondaggio organizzato dalla rivista statunitense "Rolling Stone", i Creed sono stati votati "peggior band degli anni Novanta". Prevedibile il numero 2, i Nickelback, visto anche il non buon rapporto del cantante Chad Kroeger (tra poco marito di Avril Lavigne) con i media. Con il numero 5 ci sono però dei problemi. Cosa ci fanno i Nirvana in mezzo a delle band ritenute scarse? Se lo domanda anche la redazione della rivista fondata a San Francisco nel 1967. "E qui che ca*zo è successo?", scrive RS. "I Nirvana erano una grande band. Spiacenti, ma quelli che li hanno votati in questo sondaggio si sono sbagliati".

"Worst bands of the 1990s" secondo i lettori di "Rolling Stone":

10. Dave Matthews Band
9. Ace of Base
8. Spin Doctors
7. Bush
6. Hootie and the Blowfish




Contenuto non disponibile







5. Nirvana
4. Hanson
3. Limp Bizkit
2. Nickelback
1. Creed
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.