Si raccolgono fondi (via Kickstarter) per la statua di Bon Scott (AC/DC)

Si raccolgono fondi (via Kickstarter) per la statua di Bon Scott (AC/DC)

Sono trascorsi otto mesi dalle ultime notizie sulla possibile statua da dedicare a Bon Scott, e stavolta si prova a raccogliere fondi attraverso Kickstarter, la "funding platform per progetti creativi". In Scozia, dove Bon era nato nel 1946, stanno pensando già da un po' ad un monumento all'ex AC/DC. Scott era nato a Kirriemuir e morì a 33 anni nell'auto di un amico, dopo una nottata di bevute terrificanti nel febbraio 1980, nella zona londinese di Camden Town. L'attuale vocalist Brian Johnson è il suo successore. A Kirriemuir, per gli amici solo Kirrie, nell'area dell'Angus, piccolo paese in cui già da alcuni anni si svolge una "Bon fest", si stanno mettendo a fuoco le idee per un manufatto che potrebbe peraltro attirare un po' di turisti. Sebbene in paese già esistano due riferimenti allo sfortunato cantante, una targa in località Cumberland Close e una strada a lui intitolata in un nuovo piccolo quartiere, l'associazione DD8 Music vuole qualcosa di maggiormente "ufficiale" e così sono state già raccolte 10.000 sterline. L'idea è quella di raggiungere quota 50.000, appunto via Kickstarter, per commissionare il lavoro allo scultore John McKenna. Si partecipa anche con piccole cifre: si parte da 1 sterlina, poco più di 1 euro. Con 10 sterline si riceve una spilla e una cartolina col disegno del progetto. Se l'obiettivo verrà raggiunto per il prossimo 5 giugno, la statua sarà




Contenuto non disponibile







 esposta in occasione del Bon Scott festival dell'anno prossimo. La campagna Kickstarter è iniziata nei giorni scorsi con una tribute band italiana, i Buon Scotch.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.