Dublino, vandalizzata la statua di Phil Lynott (Thin Lizzy)

Dublino, vandalizzata la statua di Phil Lynott (Thin Lizzy)

A Dublino sono stati arrestati due uomini ritenuti responsabili d'aver vandalizzato la statua di Phil Lynott dei Thin Lizzy. Il monumento sorge in Harry Street angolo Grafton Street. Grafton Street è, con O'Connell Street, la strada commerciale per eccellenza della capitale della Repubblica d'Irlanda. I Boomtown Rats di Bob Geldof si ritrovavano regolarmente da Bewley's, il caffè della via, e fu lì che Bob scrisse "Rat trap". La statua, inaugurata nel 2005 in presenza di Philomena, madre del rocker scomparso il 4 gennaio 1986, e di tutti i membri del suo ex gruppo, è stata portata via per riparazioni. Il monumento è stato trovato a terra all'inizio dello scorso fine settimana dai gardai (poliziotti). Curiosamente nessuno sembra prendere l'atto troppo sul serio. Il Dublin City Business Improvement District parla di "un danno accidentale", mentre Philomena Lynott ha riferito alla rivista irlandese "Hot Press" che pare si sia trattato di una bravata di ragazzi resi esuberanti da una serata al pub. I due arrestati sono stati rilasciati.




Contenuto non disponibile







Intanto i Black Star Riders, il gruppo nato dalle ceneri dei Thin Lizzy dopo che l'anno scorso la band ha deciso di non utilizzare più la vecchia sigla, pubblicheranno il loro primo album "All hell breaks loose" il prossimo 27 maggio.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.