Liquid Audio in liquidazione

Liquid Audio in liquidazione
Un nome un destino? Liquid Audio, falliti gli ultimi tentativi di farsi comperare da qualche società disposta ad investire sul suo marchio e la sua tecnologia, va in liquidazione e svende tutto: lo conferma un comunicato stampa ufficiale diramato venerdì scorso, 6 dicembre, con cui la Web company informa che il suo cda ha votato all'unanimità la liquidazione dei beni aziendali e la distribuzione tra i suoi azionisti delle riserve rimaste nelle casse.
“La società – aggiungono i suoi portavoce - continuerà ad operare nel mentre il consiglio di amministrazione valuta ogni alternativa disponibile al fine di massimizzare il valore del capitale in mano ai suoi azionisti”: alcuni dei quali hanno giocato un ruolo decisivo nel bloccare, il mese scorso, la proposta fusione con Alliance Entertainment (vedi News).
Lo scorso settembre Liquid Audio, titolare di uno dei più celebri software per la riproduzione audio e video su Internet, aveva venduto a Microsoft per 7 milioni di dollari i suoi brevetti per la codifica digitale: obbligata a cedere le armi dalla difficoltà di competere ad armi impari con servizi che, come KaZaA, Morpheus e Audiogalaxy, offrono gratuitamente musica in rete senza preoccuparsi di ottenere regolari licenze dagli artisti e dalle case discografiche che ne detengono i diritti.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.