Album solista di De La Rocha (ex Rage Against The Machine), parla il produttore

Iniziano a filtrare indiscrezioni interessanti sull'album d'esordio solista che Zack De La Rocha, ex frontman dei Rage Against The Machine, ha in cantiere già da parecchio tempo. Il cantante, in cerca di un valido produttore, si è affidato, oltre che a Trent Reznor dei Nine Inch Nails, a DJ Shadow, e quest'ultimo ha vuotato il sacco. "Sì, sto facendo alcune canzoni per Zack, che sta lavorando sul suo disco", ha detto il musicista. "Sto producendo un certo numero di brani. E' una bella sfida. La musica? E' hardcore. E' veramente dura". La pubblicazione del CD solista è attualmente prevista per la seconda metà del 2003. Come noto, i tre ex compagni di De La Rocha (Tim Commerford, Tom Morello e Brad Wilk) hanno recentemente spedito nei negozi il loro primo lavoro, firmato Audioslave, con Chris Cornell, ex Soundgarden. Un servizio sul gruppo compare nel numero del 23 novembre della rivista "Kerrang!", consultabile nella rassegna stampa internazionale di Rockol.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.