Giuliano Dottori, il nuovo singolo è 'Le vite degli altri'

Giuliano Dottori, il nuovo singolo è 'Le vite degli altri'



E' disponibile il nuovo singolo di Giuliano Dottori "Le vite degli altri", primo brano inedito pubblicato dal cantautore dal 2010 a questa parte realizzato con il gruppo formato da Mauro Sansone alla batteria e Marco Ferrara al basso. La canzone, ispirata all’omonimo film scritto e diretto da Florian Henckel von Donnersmarck, è accompagnata da un video (visibile qui) realizzato montando i contributi dei fan che hanno ripreso col telefono cellulare ciò che vedono dalla finestra di casa propria. Il video è stato diretto e montato da Michele Marchetti. L'artista - reduce da un tour in Francia che l'ha visto di scena nella capitale francese (il 18 e 19 aprile) e una a Lille (il 21 aprile) - in queste settimane è al lavoro al suo prossimo album di inediti in studio, le cui session si protrarranno fino alla fine della prossima estate.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.