Lauryn Hill condannata a tre mesi di prigione per evasione fiscale

Lauryn Hill condannata a tre mesi di prigione per evasione fiscale

Non è andato a buon fine il salvataggio in extremis tentato dalla ex Fugees Lauryn Hill e dalla Sony (che le ha offerto un contratto discografico al volo), per evitare che la cantante finisse in carcere per evasione fiscale.

La Hill deve allo Stato americano 970.000 dollari in tasse mai pagate - riferite al periodo tra il 2005 e il 2007. Con il contratto-lampo con la Sony, l'artista sperava di riuscire a saldare il suo debito entro i termini previsti da una prima sentenza, ma le cose sono andate diversamente.
Nonostante l'uscita di un nuovo brano (sabato scorso) e un piano di uscite ben delineato, i soldi non sono arrivati interamente al fisco: la Hill infatti ha pagato più di 900.000 dollari in tempo, ma non ha ancora saldato gli interessi e le more. E' per questo che la corte federale di Newark (New Jersey), lunedì 6 maggio, la ha condannata a tre mesi di carcere - a cui ne seguiranno altrettanti agli arresti domiciliari, un intero anno di libertà condizionata e 60.000 dollari di multa.

Una sentenza dura, nonostante il ravvedimento operoso della Hill, che comunque rischiava ben peggio: tre anni di galera era la pena massima prevista per i reati commessi.

La cantante dovrò presentarsi il prossimo 8 luglio presso una struttura carceraria che non è stata resa nota.


Contenuto non disponibile

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.