ABBA, la Fältskog chiude alla reunion: 'Non succederà mai'

ABBA, la Fältskog chiude alla reunion: 'Non succederà mai'

Proprio lei, che a fine 2010 lasciò più che uno spiraglio aperto ad un ritorno in attività dei colossi del pop scandinavo, questa volta è stata incredibilmente categorica: Agnetha Fältskog, che giusto in questi giorni sta tornando a far parlare di se' grazie alla pubblicazione di un nuovo album solista, "A", atteso nei negozi il prossimo 13 maggio, ha dichiarato in un'intervista concessa ad un'emittente televisiva australiana come sia praticamente nulle le possibilità di tornare a vedere gli ABBA in azione.

"No, non credo proprio che succederà", ha fatto sapere la Fältskog scuotendo il capo: "Abbiamo ricevuto un mucchio di offerte, ma adesso abbiamo tutti una nostra vita, e dopo così tanti anni di pausa non capiamo perché dovremmo tornare a farlo. Abbiamo fatto il nostro tempo, e credo sia venuta l'ora di lasciare definitivamente in pace gli ABBA, limitandosi ad ascoltare solo la musica che hanno lasciato".

Dopo la pubblicazione del primo estratto "When you really loved someone", la cantante si sta preparando alla pubblicazione del suo nuovo album solista, "A", il dodicesimo della sua carriera ideale seguito di "My colouring book" del 2007, interrompendo così un silenzio - anche mediatico - durato ormai quasi dieci anni: "Abbiamo avuto troppo di tutto", ha proseguito lei, "E' naturale che poi per gli anni successivi il mio unico desiderio sia stato quello di essere semplicemente me stessa e di ricominciare da capo. Anni durante i quali si sono levate tutte quelle voci sul mio conto... Cose del tipo 'ormai è come Greta Garbo', o 'non vuole vedere più nessuno'. E' strano leggere cose così brutte su di te quando non c'è niente di vero: tutto quello che voglio è una vita tranquilla".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.