Blondie, ritorno sì ma senza la EMI

Blondie, ritorno sì ma senza la EMI
I Blondie di Debbie Harry torneranno sì sulle scene, come già riportato da Rockol, ma senza l'apporto della major EMI. Il ricostituitosi gruppo dell'ormai 51enne cantante s'è infatti imbufalito quando la major ha loro comunicato che avrebbe voluto rielaborazioni dei loro vecchi hits (cinque nella sola Gran Bretagna) invece delle nuove canzoni che Debbie e soci stavano approntando già dal febbraio dello scorso anno. Quindi addìo alla EMI e passaggio alla piccola etichetta americana "Beyond Music", decisione peraltro benedetta dallo stesso manager del gruppo, Louis Covack. A questo punto, ovviamente, non si sa se il futuro album rimarrà intitolato "No exit" come preventivato.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.